Bruna Esposito. “Davvero”

Federico Luger (FL GALLERY) è lieto di presentare alla Tredicesima Davvero, quarta mostra personale di Bruna Esposito, una delle più note e significative artiste italiane e unica italiana invitata Biennale Internazionale di Cuenca (Ecuador, 2016), a cura di Dan Cameron.

Il progetto presenta due nuclei di lavori, uno inedito e l’altro che riprende temi e materie cari all’artista. Le opere dialogano tra loro, creando una sorta di fenomeno. Occhi di pesce e scope di bambù in un allestimento paranoico e ironico, dove gli sguardi molteplici degli occhi di pesce si immergono in una boscaglia corallina di scope. Bruna Esposito ci sorprende “davvero”: tra stratificazioni di materiali, entriamo in un universo sommerso, enigmatico e muto.
Davvero? L’ho visto coi mie occhi…

È caratteristica del lavoro di Bruna Esposito l’utilizzo di materiali eterogenei, spesso legati al quotidiano e all’alchemico, che rielabora poeticamente coinvolgendo molti livelli percettivi.

Il suo pieno riconoscimento è stato il Leone d’Oro vinto con altre quattro artiste italiane con l’inesistente padiglione nazionale Dapertutto, curato da Harald Szeemann alla Biennale di Venezia del 1999.

Un’artista di grande spessore e sensibilità, che ritorna la quarta volta con una personale alla FL Gallery di Federico Luger, sua galleria di riferimento. 

Bruna Esposito, Black Gold, 2016, Fonte arte.it

Fino al 31 Gennaio 2017

Milano

Luogo: FL Gallery

Telefono per informazioni: +39 02 3655 4554

E-Mail info: info@flgallery.com

Sito ufficiale: http://www.flgallery.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*