Antonietta Raphaël Mafai. Carte

In esposizione una selezione di circa 50 carte dell’artista, la maggior parte delle quali inedite, atte a ripercorrere la lunga attività di Antonietta Raphaël Mafai, dagli anni Venti fino al 1975, anno della sua scomparsa.

Il percorso espositivo si apre nella sala principale al primo piano per poi proseguire nelle tre piccole stanze adiacenti, una delle quali dedicata alla documentazione con filmati, pubblicazioni e materiali che spiegano il percorso e la carriera dell’artista, protagonista dell’arte italiana del Novecento nonché promotrice o fondatrice con Mafai e Scipione della Scuola romana degli anni Trenta.

Le opere, fra cui anche dipinti e sculture, rivelano i suoi temi prediletti: il nudo (prevalentemente femminile), il volto, la maternità e la fertilità.

Temi questi che rispondono ad una ispirazione fatta di richiami alla vita famigliare, alla realtà quotidiana, ma anche alla sua radice ebraica che si afferma come un’articolata questione privata. Così l’opera grafica si palesa come strumento espressivo ricco, complesso e indipendente alla pari della pittura e della scultura stessa.

 

 

Dal 23 Novembre 2017 al 21 Gennaio 2018

ROMA

LUOGO: Museo Carlo Bilotti

CURATORI: Giorgia Calò

ENTI PROMOTORI:

  • Roma Capitale
  • Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali

COSTO DEL BIGLIETTO: ingresso gratuito

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 060608

SITO UFFICIALE: http://www.museocarlobilotti.it/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*