Astrazione Oggettiva: The experience of colour

Dopo l’enorme successo a Trento, la mostra Astrazione oggettiva vola alla Estorick Collection di Londra sino al 31 luglio. Un grande progetto internazionale promuove l’arte trentina all’estero.

Astrazione oggettiva fu il maggior movimento artistico trentino del secondo Novecento, fondato da Mauro Cappelletti, Diego Mazzonelli, Gianni Pellegrini, Aldo Schmid, Luigi Senesi e Giuseppe Wenter Marini.

Circa quarant’anni dopo, il Mart nella sua sede di Trento, la Galleria Civica, ha organizzato un’importante e doverosa mostra che, nell’inverno 2015, ha avuto un significativo riscontro, di pubblico e critica.
Dal 13 aprile al 26 giugno 2016, la mostra Astrazione oggettiva sarà riallestita a Londra, presso la prestigiosa Estorick Collection of Modern Italian Art di Londra.

A cura di Giovanna Nicoletti.

Estorick Collection

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*