Pubblicati da Angelica Gioelino

Violare il corpo. La Body Art di Vito Acconci e Gina Pane

Pensare all’arte nel XXI secolo significa non rimanere vincolati alla classica suddivisione scolastica in pittura, scultura e architettura, pensare all’arte oggi significa immergere la mente umana in un universo culturale invitante alla riflessione su una vasta gamma di tematiche. A partire dal XX secolo qualsiasi elemento può essere utilizzato dall’uomo per esprimere il proprio pensiero, […]

Riflettere sulla vita attraverso l’arte di Marc Quinn

Marc Quinn, artista britannico nato nel 1964, è un membro del gruppo Young British Artists, che si occupa d’arte attraverso un’indagine rivolta al significato di essere un essere umano che vive nel mondo. Rapporto tra uomo e natura, bellezza e identità sono gli aspetti che Quinn celebra nel proprio operato artistico, ma non vengono trascurati, […]

Du oder Ich. Il disagio espresso da Maria Lassnig

Per molti artisti la pittura è lo strumento eccellente attraverso il quale si ha la possibilità di esprimere i propri sentimenti, le proprie emozioni, un mezzo che concede all’artista l’occasione per poter mostrare al mondo esterno ciò che viene celato dall’interiorità umana. L’atto di mettere a nudo la propria anima è ben evidente nella poetica […]

Face to Face – Dialoghi tra le collezioni

Face to Face è il nuovo progetto espositivo allestito presso la Galleria Comunale d’Arte di Cagliari, visitabile dal 19 marzo al 3 giugno 2017. Mimmo Rotella, Enrico Castellani, Giulio Paolini, Hsiao Chin e Eduardo Arroyo sono solo alcuni dei nomi più illustri di una delle più complete collezioni d’arte italiane degli anni Sessanta e Settanta, il cui […]

Corpi troppo grandi, corpi troppo piccoli. Le sculture di Ron Mueck

Ron Mueck, classe 1958, è un artista australiano che lavora in Gran Bretagna il cui lavoro è spesso associato alla corrente artistica dell’Iperrealismo. Proveniente da una famiglia di artigiani impegnati nella costruzione di giocattoli, Mueck cominciò la propria carriera lavorativa realizzando modelli e balocchi destinati alla televisione per bambini, lavorò per la pubblicità e per […]

Progresso scientifico nell’arte. Le creature ibride di Patricia Piccinini

Quanto può influenzare la vita dell’essere vivente lo sviluppo della tecnologia? Può provocare mutazioni fisiche? E’ possibile che l’arte possa mostrare alla società contemporanea l’impatto che ha sul fisico lo sviluppo tecnologico? L’interesse verso le più innovative terapie genetiche e gli esperimenti condotti sul genoma umano è il frutto del lavoro creativo di Patricia Piccinini, […]

Le estensioni corporee di Rebecca Horn

Prolungare il corpo non è solo una fantasia, è un atto possibile. L’artista Rebecca Horn è famosa proprio per le sue estensioni corporee, performance che attirano lo sguardo dello spettatore grazie alla teatralità insita in tale gesto, un atto che non sarebbe possibile senza l’illusione creata dall’affascinante mondo dell’arte. A partire dal 1968 Rebecca Horn […]

Astrattismo ed effetti ottici con Mark Grotjahn

Astrattismo è il termine da affiancare a un artista contemporaneo che non ha intenzione di essere figurativo nella propria arte in quanto si pone come obbiettivo il raggiungimento, sempre maggiore, dell’astrazione: si tratta di Mark Grotjahn, un pittore americano che crede fortemente nell’importanza di attribuire un ricco significato alle proprie creazioni artistiche. Ispirato da Kandinsky, […]

Jannis Kounellis, una vita per l’arte

Si è spento all’età di 80 anni l’artista Jannis Kounellis, esponente di primo piano dell’Arte Povera. L’artista di origini greche si trasferì a Roma nel 1956, città nella quale studiò presso l’Accademia di Belle Arti, un’esperienza fondamentale per la carriera del Kounellis in quanto ebbe l’occasione di conoscere Toti Scialojia, una conoscenza che avvicinò l’artista […]