Pubblicati da Stefano Cariello

Makoto: un giapponese innamorato del corpo (vuoto)

Makoto è un feticista del corpo umano, un amante del nihil nonché ex devoto classicista. Basterebbe questa premessa, accompagnata dalla visione delle opere, per esaurire la curiosità di chi si accinge a conoscere per la prima volta questo artista giapponese sui generis. Ciò non perché Makoto non possa dare molto di più, al contrario, solo […]

Piotr Uklanski ed il suo “pugno chiuso”

Un pugno chiuso alto diversi metri, sullo sfondo una parete bianca con del colore rosso che cola verso il basso, simulando il sangue umano. Una poco originale protesta nei confronti del comunismo? Può darsi, ma anche una manifestazione artistica di Piotr Uklanski, figlio di una nazione come la Polonia, che ha vissuto, nel bene e nel male, la dominazione dell’URSS.

Sguardi sul mondo attuale: #1 Eastern eyes

Sguardi sul mondo attuale: #1 Eastern eyes. Opere di Sugimoto, Ghukasyan, Miyajima e tanti altri testimoniano gli “occhi orientali”, il filo conduttore di tutta la mostra inaugurata dall’EXMA Exhibiting and Moving Arts. Il progetto, intitolato “Sguardi sul mondo attuale – Arte contemporanea internazionale da una collezione privata in Sardegna”, mette in mostra opere appartenenti o nella disponibilità della collezione privata di Antonio Manca.

La carnalità antiestetica di Jenny Saville

“I want to be a painter of modern life, and modern bodies” . Le opere di Jenny Saville sembrano testimoniare la carnalità della pittura, in cui la morbidezza dei corpi ritratti cozza con la carne lacerata e violentata dei soggetti rappresentati. Tale apparente paradosso provoca nello spettatore reazioni psicologiche violente, sopratutto in chi è solito […]