Pattinare al museo. Mart – Rovereto

Pattinare all’interno delle sale di un museo, tra sculture e installazioni, per scoprire le opere con nuovo sguardo, con una velocità insolita. Il Mart di Rovereto ha chiamato una pattinatrice professionista per produrre un video di presentazione che ci fa sentire l’aria tra i capelli all’interno della nota architettura di Mario Botta.

Il video, suggestivo e fresco, è un bel modo di promuovere il nuovo allestimento della collezione permanente esposta al secondo piano. Verrebbe voglia di imitare la pattinatrice e assaporare le immagini in velocità, come quando ripeschiamo la bicicletta dalla cantina dopo l’inverno e riscopriamo la primavera della città col sorriso sulle labbra per la riscoperta della sua bellezza. Ai visitatori però non è suggerito di tenere i pattini ai piedi ma lo smartphone in mano per scattare selfie e foto della collezione e postarle sui social.

[MzLC]

Mart le Collezioni