Dany Vescovi. Argentum Nebula

In Argentum Nebula alcuni grandi dipinti a tecnica mista su tela di lino sono exempla della particolare sintesi di figurazione e astrattismo geometrico che caratterizza la pittura di Dany Vescovi. Ad essi fanno da contrappunto inediti lavori realizzati con materiali e pigmenti opalescenti o metallici su carta. Suggestive e preziose Tracce, queste pitture di piccolo formato riflettono la più recente evoluzione nella ricerca artistica dell’autore. Muovendo dal dato naturale, egli scompone forma e colore di un fiore, di una foglia o di una goccia di rugiada per ricrearne l’essenza entro una alterità visivamente dinamica. Crea così una immagine che pare scaturire da una griglia di vetri, lucidi o smerigliati, che rifraggono o viceversa assorbono le lunghezze d’onda di un arcobaleno. È una visione che affascina, inducendo l’osservatore a fantasticare fra piani spazio-temporali di realtà e immaginazione che si intercalano all’infinito: in questa dimensione multisfaccettata, gli elementi della natura paiono dissolversi in una nebbiolina segnata da scie di luce bianca e costellata da inafferrabili globi di colore puro. Cercando con lo sguardo i fiori rarefatti che si fanno segno, rilievo o impressione nelle Tracce di Dany Vescovi, sovviene alla mente una poesia (95) di Emily Dickinson.

 

 

Dal 21 Settembre 2017 al 31 Ottobre 2017

Torino

Luogo: Galleria Febo e Dafne

Telefono per informazioni: +39 331 3962965

E-Mail info: feboedafne@gmail.com

Sito ufficiale: http://www.feboedafne.org

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*