Deodato Arte apre un nuovo spazio a Milano

La galleria Deodato Arte aprirà al pubblico un nuovo spazio in via Nerino 2, nel cuore di Milano, a pochi metri dalla storica sede collocata in via Santa Marta 6. Martedì 21 novembre alle ore 18.30 si svolgerà l’inaugurazione, ove sarà prevista la performance di Tomoko Nagao, artista che collabora con la galleria da anni, un’occasione in cui interverrà in versione Japan Pop sulla superficie di un pianoforte.

La sede di via Nerino dona la possibilità di ammirare dal vivo i lavori della vasta collezione della galleria Deodato Arte, nella sua completezza, dalle opere pittoriche alle sculture, dalle fotografie ai lavori grafici e oggetti di design, già visibili online.

Artisti come Marc Chagall, Christo, Keith Haring, Damien Hirst, Joan Miró, Takashi Murakami, Pablo Picasso, Mimmo Rotella, Andy Warhol, sono accompagnati da altri artisti contemporanei come Arman, Mr. Brainwash, Giovanna Fra, Maurizio Galimberti, Marco Lodola, José Molina, Tomoko Nagao e da molti altri. La galleria, grazie a questa scelta, propone al pubblico il concetto di accessibilità, intesa sia come possibilità di acquisto per tutti i budget, sia come attenzione alle esigenze del cliente.

Deodato Arte, una realtà in continua evoluzione, nata nel 2010, crea sinergie con musei,  partecipa a fiere nazionali e internazionali e realizza tirature d’arte, focalizzando l’attenzione verso il mondo della Japan Pop e della Urban Art. La galleria opera nel mondo attraverso differenti canali, dall’ideazione alla diffusione della rivista dal titolo Deodato Art Magazine, dedicata ai propri collezionisti, a una capillare presenza in ambito multimediale.

 

Dal 21 Novembre 2017 al 21 Novembre 2017

MILANO

LUOGO: Deodato Arte

TELEFONO PER INFORMAZIONI: +39 02 80886294

E-MAIL INFO: galleria@deodato-arte.it

SITO UFFICIALE: http://www.deodato.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*