Donare giovinezza. Giuseppe Penone

La produzione di Giuseppe Penone è vasta e varia pur mantenendo una grande coerenza di temi e una forte riconoscibilità.
La sua attività denuncia una dedizione totale nei confronti della scultura, disciplina che ha eletto a ricerca fondante del suo percorso. Ogni modifica di una condizione fisica è per Penone una scultura. Un’idea integralista che lo porta ad affermare che un respiro, modifica l’aria nel quale viene espirato, dunque anch’esso è scultura.

Gli interventi di Penone sono dunque modifiche della realtà fisica del soggetto che prende in esame. Modifiche che non stravolgono la natura della materia che viene invece “ascoltata” e assecondata.

Il soggetto principe del suo lavoro sono gli alberi. Il modo di intervenire sul legno è quasi quello di un alchimista che dallo studio attento e il rispetto per la natura riesce a  conoscerne l’essenza al punto di riuscire, se non a ridare la vita, a riportare indietro il tempo.

Partendo da assi o travi Penone lavora per sottrazione di materia seguendo gli anelli e la stratificazione naturale del legno per ridare forma all’albero ormai perduto. Questa paziente sfoliazione è un meccanismo che permette un lento viaggio indietro nel tempo, ogni strato un anno, fino a ritrovare la giovinezza del tronco. Ciò che viene recuperata è la reale forma dell’albero in un preciso momento della sua storia, non c’è invenzione o interpretazione da parte dell’artista.

Nonostante la razionalità e la scrupolosa disciplina con cui sono realizzate, queste opere hanno un impatto emotivo sullo spettatore particolarmente forte. La materializzazione della reale forma vivente da un pezzo ormai morto o modificato artificialmente veicola con immediatezza un senso di rigenerazione e riscatto. C’è un’idea di liberazione insita in queste opere, quello stesso sentimento che muoveva Michelangelo nel liberare la forma imprigionata nei blocchi di marmo. Penone però annulla qualsiasi pretesa di creazione personale a favore di una restituzione, un impegno dedicato alla materia con cui si confronta e non alle proprie idee o gusto personale.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*