Donne & Fotografia

La mostra, promossa in collaborazione con il Comune di Udine e il Museo Ken Damy di Brescia, Alinari di Firenze e la Scuola di Fotografia nella Natura di Roma, è dedicata alle donne protagoniste della fotografia nel XX° Secolo. Sono donne che hanno lasciato, e continuano a lasciare, impronte indelebili nell’evoluzione della fotografia come arte autonoma.

L’obiettivo, ambizioso e doveroso, è di mettere in risalto un patrimonio di cultura e creatività che traspare dalla storia della fotografia internazionale e, che per un secolo, ha imposto un modo spesso assolutamente insolito di vedere.

La mostra, il cui catalogo si fregia della prestigiosa prefazione di Naomi Rosenblum, la più importante storica della fotografia del mondo, presenta 150 opere di fotografe che hanno caratterizzato il XX° secolo e tra queste: Lucia Moholy, Florence Henri, Marianne Brandt, Lee Miller, Gerda Leo,Yva (Else Simon), Elizaveta Ignatovic, Toni von Haken, André Rogi, Laure Albin Guillot, Wanda Wulz, Gertrude Fehr, Margaret Bourke White, Tina Modotti, Imogen Cunningham, Lola Alvarez Bravo, Madame Yevonde, Gisele Freund, Berenice Abbott, Dototrhea Lange,Barbara Morgan, Helen Levitt, Denise Colomb, Slavka Pavic, Inge Morath, Lynn Pelham,Lisette Model, Ruth Bernhard, Diane Arbus, Jeanine Niepce, Carla Cerati, Mary Ellen Mark, Judy Dater, Martine Frank, Maria Mulas,Rosangela Betti, Irina Ionesco, Joyce Tenneson, Letizia Battaglia, Erszebet Zinner, Claude Batho, Ruth Mayerson Gilbert, Verena von Gagern, Sarah Moon, Cindy Sherman, Angele Etoundi Essamba, Anna Pisula Mandzej, Ernestine Ruben, Marylin Bridges, Jaschi Klein, Francesca Woodman, Marina Ballo Charmet, Barbara Foshay, Flor Garduno, Nan Goldin, Annie Leibovitz, Olga Tobreluts, Mari Mahr, Graciela Intrubide, Susan Meiselas, Elaine Ling, Sara Saudek, fino alla contemporaneità, con i lavori di Inez Baturo, Eleni Mouzakiti, Majlinda Hoxha, Newsha Tavakolian, Rena Effendi, Ana Opalic, Marie Maurel de Maillet, Uma Kinoscita, Shu Hamaura, Camila Sposati, Monia Lippi, Jelena Blagovic, Bruna Kazinoti, Ivana Tomanovic, Katarina Sadowski, Fatima Abbadi, Ester Havlovà, Alice Wielinga, Danielle van Zadelhoff, Elizaberh Opalenik, Umida Ahmedova, Dita Pepe, Kasia Widmanska, Dorothee Golz…ed altre ancora.

La mostra è curata da un Comitato Scientifico composto da: Silvia Bianco dei Musei Civici di Udine, Ken Damy del Museo Ken Damy di Brescia, Walter Liva coordinatore del CRAF di Spilimbergo.

 

 

Dal 30 Settembre 2017 al 07 Gennaio 2018

Udine

Luogo: Chiesa di San Francesco

Curatori: Silvia Bianco, Ken Damy, Walter Liva

Enti promotori:

  • Comune di Udine
  • Museo Ken Damy di Brescia
  • Alinari di Firenze
  • Scuola di Fotografia nella Natura di Roma

Sito ufficiale: http://www.craf-fvg.it/

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*