Dubai Miracle Garden. Le sculture floreali che coinvolgono i sensi

Gioiello degli Emirati Arabi Uniti è il Dubai Miracle Garden, un giardino fiorito che ricopre una superficie di 72.000 metri quadri nella città di Dubai, un’imponente molteplicità di sculture in grado di offrire al pubblico 4 chilometri di sentieri fioriti, un autentico tripudio di colori e profumi.

I fiori sono sempre stati celebrati nel mondo dell’arte, si pensi alle innumerevoli nature morte, ai fiori rappresentati nei dipinti fiamminghi, che all’epoca costituivano un importante documento per lo studio della natura, o ai giardini fioriti rappresentati da Monet, ma nulla di ciò può essere paragonato al giardino che è stato realizzato dalla Akar Landscaping and Agriculture Co., realizzatrice di una magnifica creazione artistica che risulta essere il punto di partenza dell’immaginazione dell’essere umano, in quanto una volta che l’uomo accede al Dubai Miracle Garden vive il privilegio di fantasticare con la propria mente, si trova immerso in un luogo incantato, magico, si trasforma nell’Alice in un Paese delle Meraviglie.

I molteplici colori dei fiori, le sculture floreali realizzate in varie forme, come stelle, piramidi, igloo, cuori e tanto ancora, stupiscono gli spettatori dando loro la gradevole sensazione di trasformarsi nuovamente in bambini e poter passeggiare nei mondi delle favole tanto ammirati nell’età dell’infanzia. Non solo l’aspetto delle sculture floreali, ma anche i percorsi coperti con mini ombrelloni colorati, che ricordano l’installazione realizzata con gli ombrelloni fluttuanti di Algueda in Portogallo, e il profumo dei fiori di calendula, delle petunie, del fior Marigold e delle piante aromatiche provenienti da tutto il mondo interagiscono con il pubblico, viene sollecitata la percezione e i sensi vengono risvegliati.

E’ il senso della vista a essere colpito per primo perché investito dai colori variopinti dei fiori, è in grado di cogliere lo straordinario orologio floreale con i disegni che cambiano in base al trascorrere delle stagioni.

Le sculture del Dubai Miracle Garden hanno quindi lo straordinario potere di coinvolgere emotivamente il pubblico, non solo donano stupore a chi le osserva, infatti è impossibile non essere incantati dalla grandezza artistica di tali creazioni, ma concedono sollievo all’uomo dal momento in cui varca la soglia d’ingresso del giardino, facendogli dimenticare la frenetica società in cui vive, dove ormai c’è poco tempo per fantasticare come si faceva da bambini.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*