DA GUTTUSO A VEDOVA A SCHIFANO. Il filo della pittura in Italia nel secondo Novecento

In occasione dei vent’anni dalla nascita di Linea d’ombra, non potrà mancare una mostra sul secondo grande tema che ha accompagnato molte rassegne che hanno visto, appunto, Linea d’ombra quale veicolo organizzativo. Si tratta dello studio, sostanziato anche da decine e decine di cataloghi e libri, sulla pittura italiana del Novecento, e soprattutto quella della seconda parte del secolo.
Quello che si propone l’esposizione in oggetto è di individuare un percorso attraverso la selezione di una cinquantina di autori importanti della pittura italiana dagli anni che seguono la chiusura della Seconda guerra mondiale per giungere alla conclusione del Novecento. Scegliendo artisti nati tra la fine del primo decennio del XX secolo e la fine degli anni trenta. Quanto a dire due generazioni di pittori, che vanno da Afro e Guttuso fino a Novelli e Schifano.
Fonte beniculturali.it
Data Inizio: 29 ottobre 2016
Data Fine: 17 aprile 2017
Costo del biglietto: 14,00 euro
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Treviso, Museo di Santa Caterina
Indirizzo: Piazzetta Mario Botter, 1
Città: Treviso
Provincia: TV
Regione: Veneto
Orario: da lunedì a giovedì: 9.00 – 18.00da venerdì a domenica: 9.00 – 19.00
Telefono: 0422 429999
Fax: 0422 308272
E-mail: info@lineadombra.it
Sito web
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*