Klimt Experience – A Digital Exhibition

Dopo lo straordinario successo ottenuto dai precedenti eventi multimediali dedicati all’arte di Caravaggio e Van Gogh, torna a Roma l’esperienza digitale associata all’estetica dei grandi maestri dell’arte del passato.

Questa volta tocca a Gustav Klimt, il famoso artista fondatore della Secessione Viennese, che invade con l’oro e i preziosismi dei suoi lavori gli spazi del Complesso Monumentale San Giovanni Addolorata, dopo le fortunate tappe di Firenze, di Milano e presso la Reggia di Caserta.

Klimt è sicuramente uno degli artisti che è riuscito a entrare con maggior forza nell’immaginario e nel patrimonio visivo collettivo; basti pensare all’uso spesso anche inappropriato fatto delle sue iconiche figure, come ad esempio quelle de Il Bacio, spesso usate come elemento decorativo per i più disparati oggetti di uso quotidiano.

Avere la possibilità di un’esperienza immersiva nelle sue opere riporta senza dubbio lo status di questo affascinante pittore ad un livello più alto, permettendo allo spettatore di soffermarsi sui dettagli dei suoi dipinti più noti, sugli sfondi dorati, sulle linee auliche e musicali, sulla decorazione quasi di gemma che riempie il mondo dei suoi quadri senza tempo, caratteristica che viene dal suo appartenere ad una celebre famiglia di orafi.

Lasciatevi allora condurre in questo magico percorso attraverso la Sala Immersiva, dove le immagini, orchestrate dalla regia di  Stefano Fomasi, prendono vita su maxi schermi; contestualizzate il periodo storico in cui visse quest’artista attraverso la sezione didattica della mostra, soffermatevi sui dettagli della sua arte mostrati nei monitor della Sala Visual, giocate con i riflessi attorno a voi nella  Sala degli Specchi.

Una grande mostra digitale, un percorso espositivo della durata di 85 minuti, coadiuvato da una tecnologia audio-video di assoluta eccellenza: più di 700 immagini in HD, accompagnate da un apparato musicale diffuso in dolby surround, regalano al visitatore un’immersione a 360°.

Da segnalare infine una novità interessante, ossia la possibilità di sperimentare un’esperienza di realtà 3D attraverso l’uso degli Oculus VR, progetto sviluppato in esclusiva per Klimt Experience da Orwell Milano.

 

 

Sala delle Donne | Complesso Monumentale San Giovanni Addolorata – Piazza di San Giovanni in Laterano, 74 | Roma

Dal 10 febbraio al 1° giugno 2018

Tutti i giorni dalle ore 10.00 alle ore 19.30

www.klimtexperience.com

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*