Oliviero Toscani. Più di 50 anni di magnifici fallimenti

La mostra che celebra la carriera di uno dei più grandi fotografi al mondo, Oliviero Toscani, verrà presentata fino al 28 Aprile 2017 presso Whitelight Art Galleryall’interno del workspace Copernico Milano Centrale, la cui vocazione è sostenere l’arte, la creatività e la cultura nell’ambiente lavorativo.

Un’esposizione che mette in scena tutta la potenza creativa e la carriera di Oliviero Toscani, attraverso i suoi scatti più noti che hanno fatto discutere il mondo su temi come il razzismo, la pena di morte, l’AIDS e la guerra. Tra i lavori in mostra il famoso Bacio tra prete e suora del 1991, i Tre Cuori White/Black/Yellow del 1996, No-Anorexia  del 2007 e decine di altri.

In mostra anche i lavori realizzati per il mondo della moda, che Oliviero Toscani ha contribuito a cambiare radicalmente, dalle celebri fotografie di Donna Jordan fino a quelle di Monica Bellucci, oltre ai ritratti di Mick Jagger, Lou Reed, Carmelo Bene, Federico Fellini e i più grandi protagonisti della cultura dagli anni ’70 in poi.

Fino al 28 Aprile 2017

Milano

Luogo: Whitelight Art Gallery

Curatori: Nicolas Ballario

Telefono per informazioni: +39 334 1133062

E-Mail info: info@whitelightart.it

Sito ufficiale: http://www.whitelightart.it

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*