Articoli

This art is too smart: Waone alla Galleria Varsi

La Galleria Varsi, situata nel cuore del centro storico di Roma, è una tra le più importanti realtà che producono street culture nella capitale, e ormai da anni accoglie i migliori artisti attivi sulla scena underground internazionale. A varcare le sue porte stavolta è l’artista ucraino Vladimir Manzhos, in arte Waone. Dall’1 dicembre 2018 la galleria ospiterà infatti la personale This art is too smart, in cui sarà esposta una selezione di tele e disegni dell’artista, alcuni dei quali creati appositamente per l’occasione.

Waone, nato nel 1981 in Ucraina, vive e lavora a Kiev. Ha iniziato il suo percorso artistico in strada nel 1999, sviluppando negli anni un personale linguaggio fiabesco ben riconoscibile e fondando una particolarissima “forma eterea e trascendentale di muralismo contemporaneo”, come si legge sul suo sito. Ha continuato poi la sua evoluzione passando dal muro al foglio alla tela e creando composizioni sempre più complesse, ispirandosi ai grandi protagonisti del fumetto francese e belga e imitando l’estetica di incisioni e illustrazioni antiche. Dal 2003 al 2016 ha lavorato in duo con Aleksei Bordusov aka Aec al progetto Interesni Kazki (“Fiabe interessanti”), per poi tornare a dipingere da solo. Negli ultimi anni ha realizzato murales in tutto il mondo e ha tenuto mostre personali e collettive in diverse gallerie europee e americane.

Quello che caratterizza le opere di Waone è un universo simbolico e surreale, ispirato a scienza, natura, magia e pratiche spirituali. La sua narrativa è ricca di implicazioni mistiche ed esoteriche, e le sue storie sono piene di riferimenti alla fantascienza, alla numerologia, alla cosmologia e al folklore. Questo ed altro si potrà ammirare dal vivo in occasione della sua personale romana dall’1 dicembre al 12 gennaio prossimo. Oltre a opere in acrilico, inchiostro e gouache su tela e a disegni su carta, inoltre, sarà presentato in mostra anche un lavoro realizzato con l’ausilio della realtà aumentata in relazione all’opera Jump through time, in cui lo spettatore, tramite un’apposita App, potrà visualizzare un’animazione sul tema del tempo e assistere a una speciale narrazione in tre dimensioni.

 

 

This art is too smart – Waone

Dall’1 dicembre 2018 al 12 gennaio 2019

Opening 1 dicembre dalle ore 18.30

Galleria Varsi

Via di Grotta Pinta 38, Roma

www.galleriavarsi.it